Comunicazione di ospitalità

La comunicazione di ospitalità è resa ai sensi dell’art. 7 del D.Lgs. 25/07/1998, n. 286 e va presentata entro 48 ore da chiunque ospiti o dia alloggio a qualsiasi titolo a un cittadino extracomunitario o apolide, utilizzando l’apposito modulo da presentare all’Ufficio Protocollo e allegando:

  • per l’ospitante: copia del permesso di soggiorno (P.S.) se extracomunitario o un documento di identità in corso di validità se comunitario;
  • per l’ospitato: copia del P.S. o del passoporto, compresa la pagina contente il visto di ingresso in Italia o copia delle ricevute postali attestanti la richiesta di rilascio/rinnovo del P.S..

La dichiarazione di ospitalità è richiesta per soggiorni superiori a due settimane, ricongiungimento familiare, richiesta di residenza o rinnovo del P.S.

Ultima modifica 05/06/2020

Utilità

torna all'inizio del contenuto