Scuola

29 Aprile 2021

Buono Scuola Regione Veneto a.s. 2020/2021

È un contributo  per la copertura parziale di spese relative a: 

– spese di iscrizione e frequenza;
– attività didattica di sostegno per studenti
disabili. 

Con Deliberazione della Giunta Regionale n.  431 del 6 aprile 2021 è stato approvato il bando per l’anno scolastico 2020-2021.

La domanda deve essere compilata esclusivamente online  utilizzando la propria identità digitale SPID (Sistema Pubblico d’Identità Digitale), CIE (Carta d’Identità Elettronica) o CNS (Carta Nazionale dei Servizi), a partire dal 18 maggio 2021 e si perfeziona con la presentazione dei documenti richiesti all’Istituto scolastico entro le ore 12.00 del 28 giugno 2021.

Il contributo può essere concesso per le spese relative a tasse, rette, contributi di iscrizione e frequenza, debitamente documentate e confermate dall’Istituzione scolastica, di importo uguale o superiore a € 200,00. Per gli studenti disabili, possono essere rimborsate anche le spese sostenute  per il personale insegnante impegnato, durante l’orario scolastico o formativo, in attività didattica di sostegno, fino all’importo massimo di € 15.000,00.

Requisiti
Lo studente deve:
– essere residente in Veneto;
– appartenere ad un nucleo familiare con ISEE 2021 inferiore od uguale a € 40.000,00, nel caso  studenti normodotati e di famiglie numerose; oppure con ISEE inferiore o uguale a € 60.000,00 nel caso di studenti disabili;
– frequentare Istituzioni scolastiche primarie, secondarie di I e di II grado, statali, paritarie e non paritarie (incluse nell’Albo regionale delle “Scuole non paritarie”), oppure Istituzioni formative accreditate dalla Regione del Veneto che erogano percorsi triennali o i percorsi quadriennali di istruzione e formazione professionale, compresi i percorsi sperimentali del sistema duale attivati in attuazione dell’Accordo in Conferenza Stato Regioni del 24/9/2015; nel caso di studenti disabili, qualsiasi tipo di istituzione purché ricorrano tulle le condizioni specificate nell’art. 2, c. 3 del bando.
Per le spese relative a tasse, rette, contributi di iscrizione e frequenza, sono previste tre fasce di ISEE che, unitamente al livello scolastico /formativo frequentato, determinano gli importi massimi di contributo concedibile .
Agli studenti disabili o appartenenti a famiglie numerose (con parti trigemellari o con numero di figli pari o superiore a 4), viene riconosciuto, con priorità sugli studenti normodotati, un contributo pari all’80% degli importi massimi previsti per la prima fascia.

Non è richiesto alcun requisito di merito scolastico.

Si allega locandina del Buono Scuola.

Ultimi articoli

Eventi 12 Maggio 2021

Giornata Mondiale della Fibromialgia

Il Comune di Spresiano aderisce all’iniziativa “illuminiamo la Fibromialgia” promossa dall’Associazione Italiana Sindrome Fibromialgica in occasione della Giornata Mondiale della Fibromialgia del 12 maggio illuminando di viola la facciata della biblioteca di Spresiano.

Attività Produttive 7 Maggio 2021

Concessione di spazi pubblici gratuiti per allestimento plateatici

L’amministrazione comunale, con deliberazione di Giunta comunale n° 44 del 04/05/2021 ha approvato i criteri e le modalità per concedere gratuitamente, fino al 31/12/2021, l’utilizzo di porzioni di suolo pubblico o privato aperto al pubblico transito ai titolari degli esercizi di somministrazione di alimenti e bevande che ne facciano apposita domanda per l’installazione di plateatici.

Tributi 7 Maggio 2021

Modelli 730 e Unico 2021 – Abolizione della distribuzione cartacea

L’Agenzia delle Entrate informa che non sarà più possibile ritirare gratuitamente presso gli uffici comunali i modelli in formato cartaceo per la dichiarazione dei redditi delle persone fisiche.

Sociale 30 Aprile 2021

FONDO PER LA DISABILITA’ ANNO 2021 – INTERVENTI 2020 (scad. 8/6/2021)

Si avvisa che il Comune di Spresiano, con Delibera di Giunta n° 42 del 29/04/2021, ha istituito un fondo per l’erogazione di un contributo economico rivolto a famiglie spresianesi con componente disabile adulto o minore.

Utilità

torna all'inizio del contenuto