Sociale

1 Marzo 2021

CONTRIBUTO ECONOMICO A SOSTEGNO DELLE SPESE DI FREQUENZA PRESSO ASILI NIDO, TAGESMUTTER O STRUTTURE SIMILARI AVENTI SEDE NEL TERRITORIO COMUNALE – A. S. 2020/2021. SCADENZA 15 NOVEMBRE 2020

CONTRIBUTO PER LA FREQUENZA DA SETTEMBRE 2020 A LUGLIO 2021.

Criteri e modalità di erogazione del contributo:

–        saranno accolte le richieste di contributo relative ai nuclei familiari per i quali l’indicatore della situazione economica equivalente, ISEE, calcolato applicando la normativa vigente, che non sia superiore ad Euro =28000,00= (ventottomila/00);

–        si specifica che verrà richiesto l’ISEE ordinario o in caso di situazione in cui i coniugi non siano conviventi o siano separati o divorziati l’ISEE minorenni per l’anno 2020, valido fino a dicembre 2020 e l’ISEE 2021 che dovrà essere presentato entro marzo 2021 all’Ufficio preposto;

–        il contributo economico viene quantificato in Euro =125,00= che sarà la somma massima erogabile mensilmente (e per un massimo di Euro =1.375=, complessivi), per ciascun bambino che verrà proporzionata tenuto conto:

·        frequenza a tempo pieno o parziale del bambino in struttura;

·        importo erogato dal bonus INPS

–        verrà erogato unicamente alle famiglie residenti nel Comune di Spresiano (TV), i cui figli frequentino, nell’A.S. 2020/2021, asili nidi, strutture similari ai nidi, riconosciuti e accreditati, presenti sul territorio comunale. La residenza potrà essere anche del solo genitore che presenta la domanda;

–        la frequenza di strutture soggette alla legge 31 luglio 2017, n. 119 “Disposizioni urgenti in materia di prevenzione vaccinale, di malattie infettive e di controversie relative alla somministrazione di farmaci” o di quelle non soggette che si impegnino, con dichiarazione scritta da consegnare al Comune di Spresiano, a non accettare bambini non in regola con le vaccinazioni obbligatorie secondo la legge vigente;

–        l’ammontare di ciascun contributo verrà quantificato e pagato tenuto conto:

1.      dei mesi di effettiva frequenza del minore presso gli asili nido o le strutture similari;

2.      su presentazione di regolare fattura quietanzata da parte della struttura che eroga il servizio che verrà consegnata, con le modalità che verranno definite dall’Ufficio Servizi Sociali;

3.      il contributo verrà erogato in tre tranche: nel mese di dicembre 2020 (a copertura dei mesi di settembre, ottobre, novembre), nel mese di aprile 2021 (a copertura dei mesi di dicembre, gennaio, febbraio, marzo) e nel mese di agosto 2021 (a copertura dei mesi di aprile, maggio, giugno e luglio);

–        la domanda dovrà essere presentata su apposito modulo disponibile sul sito del Comune di Spresiano o richiesto all’Ufficio Servizi Sociali e dovrà pervenire all’Ufficio Protocollo entro il 15/11/2020 per coloro che risultino già iscritti entro tale data, ovvero entro sessanta giorni dalla data di iscrizione qualora quest’ultima venga fatta successivamente a tale termine;

–        all’atto di iscrizione verranno richieste le seguenti informazioni: dati anagrafici e residenza, copia dell’iscrizione avvenuta presso le scuole suddette, dichiarazione del costo mensile della retta, dichiarazione della richiesta e della quantificazione mensile del bonus INPS con relativo numero di protocollo, IBAN in cui sarà effettuato il pagamento, ISEE ordinario o minorenni anno 2020;

Ultima modifica 19/04/2021

Ultimi articoli

Consiglio 23 Luglio 2021

Seduta del Consiglio Comunale

E’ convocata il giorno venerdì 30 luglio 2021 alle ore 20:00 la seduta pubblica ordinaria del Consiglio Comunale.

Sociale 19 Luglio 2021

FONDO SOSTEGNO DOMICILIARE PER LA DISABILITA’ ANNO 2021

Fondo destinato a favorire la permanenza e l’integrazione nel proprio ambiente di vita delle persone disabili.

Segreteria 13 Luglio 2021

Presso l’Ufficio Anagrafe sono depositati tre referendum (giustizia, eutanasia e caccia), di cui sono presenti in allegato i volantini dei promotori.

Attività Produttive 12 Luglio 2021

Lotta alla flavescenza dorata

Il Comune di Spresiano, sentiti i pareri favorevoli di alcune aziende vitivinicole, ha deciso di aderire al programma di lotta alla cicalina: questo programma prevede il monitoraggio del territorio al fine di garantire il pieno successo dell’azione di contrasto a questa malattia.

Utilità

torna all'inizio del contenuto