Sociale

4 Dicembre 2020

BONUS SOCIALE LUCE, GAS E ACQUA – COSA CAMBIA DAL 2021.

DAL 1° GENNAIO 2021 I BONUS SOCIALI PER DISAGIO ECONOMICO SARANNO RICONOSCIUTI AUTOMATICAMENTE AI CITTADINI/NUCLEI FAMILIARI CHE NE HANNO DIRITTO, SENZA CHE QUESTI DEBBANO PRESENTARE DOMANDA.

Le condizioni necessarie per avere diritto ai bonus per disagio economico non cambiano:

  • appartenere ad un nucleo familiare con indicatore ISEE non superiore a 8.265,00 euro, oppure
  • appartenere ad un nucleo familiare con almeno 4 figli a carico (famiglia numerosa) e indicatore ISEE non superiore a 20.000 euro, oppure
  • appartenere ad un nucleo familiare titolare di Reddito di cittadinanza o Pensione di cittadinanza.

Uno dei componenti del nucleo familiare ISEE deve essere intestatario di un contratto di fornitura elettrica e/o gas e/o idrica con tariffa per usi domestici e attivo, oppure usufruire di una fornitura condominiale gas e/o idrica attiva.
Ogni nucleo familiare ha diritto a un solo bonus per tipologia – elettrico, gas, idrico – per anno di competenza.

Cosa dovranno fare dal 2021 i cittadini per ottenere i bonus per disagio economico

Dal 1° gennaio 2021 gli interessati non dovranno più presentare la domanda per ottenere i bonus per disagio economico presso i Comuni o i CAF.

Sarà sufficiente che ogni anno, a partire dal 2021, il cittadino/nucleo familiare presenti la Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU) per ottenere l’attestazione ISEE utile per le differenti prestazioni sociali agevolate (es.: assegno di maternità, mensa scolastica, bonus bebè ecc.)

Eventuali domande presentate dal 1° gennaio 2021 in poi quindi non potranno essere accettate dai Comuni e dai CAF e non saranno in ogni caso valide per ottenere il bonus.

Quali bonus verranno erogati automaticamente

Ai cittadini/nuclei familiari aventi diritto verranno erogati automaticamente (ossia senza necessità di presentare domanda):

il bonus elettrico per disagio economico,
il bonus gas
il bonus idrico

ATTENZIONE: non verrà invece per il momento erogato automaticamente il bonus per disagio fisico. Pertanto dal 1° gennaio 2021 nulla cambia per le modalità di accesso a tale bonus: i soggetti che si trovano in gravi condizioni di salute e che utilizzano apparecchiature elettromedicali per la loro sopravvivenza dovranno continuare a farne richiesta presso i CAF abilitati.

Cosa avverrà dei bonus per disagio economico in corso al 31 dicembre 2020

I bonus 2020 in corso di erogazione al 31 dicembre 2020 continueranno ad essere erogati con le modalità oggi in vigore.

 

https://www.arera.it/it/consumatori/bonus2021.htm

BONUS SOCIALE LUCE, GAS E ACQUA – COSA CAMBIA DAL 2021.

Ultimi articoli

Sindaco 13 Gennaio 2021

Chiedilo al Sindaco

Ogni mercoledì, dalle 9:00 alle 13:00, Chiedilo al Sindaco in Videochiamata, su prenotazione, 30′ di colloquio.

Sociale 11 Gennaio 2021

BANDO ORDINARIO PER IL SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE – SCAD. 15/02/2021 h 14.00

Si avvisa che è stato pubblicato il Bando ordinario 2020 per il Servizio Civile Universale.

Scuola 7 Gennaio 2021

Menù Scolastici dal 7 gennaio

In allegato i menù scolastici dal 7 gennaio.

Sicurezza 30 Dicembre 2020

Divieto di utilizzo di materiali esplodenti, fuochi d’artificio ed oggetti similari

Si comunica che è stata emesa l’ordinanza numero 75 del 30/12/2020 che vieta su tutto il territorio comunale dal 30/12/2020 al 06/01/2021 l’accensione e i lanci di fuochi d’artificio cui consegua deflagrazione, lo sparo di petardi, lo scoppio di mortaretti, razzi ed altri artifici pirotecnici provocanti detonazione.

Utilità

torna all'inizio del contenuto